Oggi è giovedì 2 febbraio 2023, 21:22

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 7 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Si recupera il binato Breda!!!
MessaggioInviato: martedì 24 gennaio 2023, 8:03 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 12 gennaio 2006, 8:53
Messaggi: 5555
Località: Bruschi
Da notizie su FB in questi giorni dovrebbe essere recuperato da parte di Fondazione il Binato Breda dalle officine Magliola di Santhià...prepariamoci ad un altro restauro stupefacente...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Si recupera il binato Breda!!!
MessaggioInviato: martedì 24 gennaio 2023, 15:45 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 9 luglio 2020, 16:19
Messaggi: 280
Nello stato pietoso in cui versa, si può definire ferro marcio. Più che al restauro ci sarà da prepararsi alla ricostruzione quasi integrale.
Pensarci un po' prima no eh?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Si recupera il binato Breda!!!
MessaggioInviato: martedì 24 gennaio 2023, 17:00 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 12 gennaio 2006, 14:32
Messaggi: 563
Località: Dolomiti - NORD Italia
La notizia è verificata e/o verificabile?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Si recupera il binato Breda!!!
MessaggioInviato: mercoledì 25 gennaio 2023, 17:56 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 8 ottobre 2012, 20:31
Messaggi: 455
Md.510 ha scritto:
Nello stato pietoso in cui versa, si può definire ferro marcio. Più che al restauro ci sarà da prepararsi alla ricostruzione quasi integrale.
Pensarci un po' prima no eh?


Sono d'accordo, d'accordissimo.
Il problema però (credo) fosse legato al luogo dove il binato Breda é rimasto a lungo a marcire.
Fondazione é nata nel 2013, le Officine Magliola hanno dichiarato istanza di fallimento nel 2014 (a quanto scritto in Internet - Wikipedia).
L'area é stata messa in vendita ed é stata acquistata da un gruppo immobiliare veneto, ma credo (sottolineo CREDO) nulla potesse essere toccato/spostato fino all'arrivo del nuovo acquirente che é subentrato nel novembre 2022, dunque poco tempo fa.

Un link per chi vuole leggere https://primavercelli.it/attualita/avvi ... i-santhia/
E due per chi vuole curiosare sullo stato del povero Breda https://youtu.be/d9rW_ncA5UE (ad inizio video)
e https://www.youtube.com/watch?v=UbI368tot2A dal min 6.34
Saluti
L.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Si recupera il binato Breda!!!
MessaggioInviato: mercoledì 25 gennaio 2023, 20:30 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 17 ottobre 2018, 19:21
Messaggi: 148
... e comunque finchè non VEDO ... non ci credo!

Marione


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Si recupera il binato Breda!!!
MessaggioInviato: martedì 31 gennaio 2023, 13:37 
Non connesso

Iscritto il: martedì 21 maggio 2013, 15:45
Messaggi: 319
Località: Piombino
Fondazione pian piano sta recuperando del materiale accantonato alla Magliola (principalmente vetture inviate lì anni fa per la revisione e rimaste lì dopo il fallimento), ma del Binato Breda non ho alcuna notizia.

Giacomo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Si recupera il binato Breda!!!
MessaggioInviato: giovedì 2 febbraio 2023, 15:30 
Non connesso

Iscritto il: sabato 4 marzo 2006, 14:39
Messaggi: 401
Località: Monselice (PD)
Portato via ieri su due carrelli stradali ed è stato trasferito a S. Stefano Magra.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 7 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice Srl - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it
Direttore editoriale: Luigi Cantamessa - Amministratore unico: Aldo Baldi - Direttore responsabile: Pietro Fattori.
Registro Operatori della Comunicazione n° 37957. Partita Iva IT 05448560283 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice Srl