Oggi è giovedì 5 agosto 2021, 12:30

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2449 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 149, 150, 151, 152, 153, 154, 155 ... 164  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Novità HORNBY
MessaggioInviato: domenica 20 giugno 2021, 20:40 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 24 gennaio 2008, 12:17
Messaggi: 991
Ma vivi su Marte o sai cosa succede nel mondo, fuori dal forum?
Meno male hai scritto in grassetto ad imperitura memoria dell utile concetto che hai voluto condividere con tutti noi.

Inviato dal mio SM-A515F utilizzando Tapatalk


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Novità HORNBY
MessaggioInviato: domenica 20 giugno 2021, 20:49 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 9 luglio 2020, 16:19
Messaggi: 162
Quindi hanno scoperto oggi cosa significa avere un magazzino UK, avvenuta la Brexit? Però, lungimiranti.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Novità HORNBY
MessaggioInviato: domenica 20 giugno 2021, 21:21 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 24 gennaio 2008, 12:17
Messaggi: 991
Torniamo in topic che è meglio..

Inviato dal mio SM-A515F utilizzando Tapatalk


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Novità HORNBY
MessaggioInviato: lunedì 21 giugno 2021, 10:01 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 22 gennaio 2018, 20:10
Messaggi: 176
Quindi l'uscita della Gran Bretagna dalla UE, avviata nel 2017, che ha avuto inizio, ufficialmente il 31/01/2020 per concludersi il 31/12/2020, dopo la firma degli accordi il 24 dello stesso mese, ha colto impreparata Hornby?
Interessante!
Non sapevo che il CEO fosse Mister Bean.
In compenso la controparte francese, immagino un emulo di Jacques Tati, ha avuto la decenza di avvisare i propri clienti, tramite le riviste specializzate, di una nuova gestione degli ordini da parte dei negozianti (gestione che a quanto pare prevede l'anticipo di parte delle spese doganali da parte dei negozianti).
In Italia invece? Vige la consegna del silenzio?
Probabilmente si accontentano della pubblicità neanche tanto occulta che le truppe cammellate si sforzano di portare avanti...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Novità HORNBY
MessaggioInviato: lunedì 21 giugno 2021, 12:51 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 11 febbraio 2010, 21:19
Messaggi: 756
Senza scomodare De Funes.Chi sono le truppe cammellate?Scusa ma non capisco .Ciao.
Ps.Veramente non capisco ,seguo il forum anche se certi argomenti non mi interessano ma non riesco a comprendere certi messaggi. Siate più chiari.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Novità HORNBY
MessaggioInviato: lunedì 21 giugno 2021, 12:55 
Non connesso

Iscritto il: domenica 30 dicembre 2012, 13:04
Messaggi: 218
Località: Roma.
Pierluigi ha scritto:
Un amico negoziante mi ha detto che in realtà su questi ritardi c'entra relativamente poco Hornby mentre la ragione vera è che le procedure d'importazione da un paese extra UE, qual è ormai il Regno Unito, sono particolarmente farraginose.
Se così fosse all'azienda forse converrebbe aprire una filiale in territorio UE in cui far arrivare dalla Cina parte degli articoli più richiesti da Francia, Germania, Spagna e Italia senza passare dal Regno Unito, così da evitare un passaggio inutile.


Infatti Pierluigi è la mossa che hanno fatto tutte le aziende per ovviare questo problema.
Hanno spostato i loro magazzini in Olanda o in altri paesi europei e non hanno avuto nessun ostacolo per oneri doganali e tempistiche di consegna.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Novità HORNBY
MessaggioInviato: lunedì 21 giugno 2021, 13:52 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 16 ottobre 2009, 12:52
Messaggi: 532
L'utonto ha scritto:
Quindi l'uscita della Gran Bretagna dalla UE, avviata nel 2017, che ha avuto inizio, ufficialmente il 31/01/2020 per concludersi il 31/12/2020, dopo la firma degli accordi il 24 dello stesso mese, ha colto impreparata Hornby?
Interessante!
Non sapevo che il CEO fosse Mister Bean.
In compenso la controparte francese, immagino un emulo di Jacques Tati, ha avuto la decenza di avvisare i propri clienti, tramite le riviste specializzate, di una nuova gestione degli ordini da parte dei negozianti (gestione che a quanto pare prevede l'anticipo di parte delle spese doganali da parte dei negozianti).
In Italia invece? Vige la consegna del silenzio?
Probabilmente si accontentano della pubblicità neanche tanto occulta che le truppe cammellate si sforzano di portare avanti...


Probabilmente, dato che riaprire una filiale in un Paese UE è comunque fonte di costi aggiuntivi, avranno voluto verificare la necessità di una simile decisione su basi economicamente solide mettendo sull'altro piatto della bilancia quanti e quali riflessi negativi sui ricavi avrebbe comportato il non aprirla.
Finché non ci si sbatte contro, infatti, l'impatto della burocrazia sugli affari non è del tutto quantificabile.
Probabilmente adesso avranno tutti gli elementi per decidere.
Queste sono solo le mie impressioni.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Novità HORNBY
MessaggioInviato: lunedì 21 giugno 2021, 15:21 
Non connesso

Iscritto il: domenica 30 dicembre 2012, 13:04
Messaggi: 218
Località: Roma.
[b]dal mio punto di vista che ho molto a che fare con i paesi europei e non posso dire che i conti se li sono fatti tutti a monte e non ora.
Sarebbe bastata anche la loro correttezza sui siti internet per non creare dissensi e dissapori.
Penso seriamente e non solo io che se questa azienda vuole continuare ad essere concorrenziale deve fare chiarezza sui punti e riaprire anche un sito ricambi qui in Italia perché l'assistenza Post vendita vuol dire molto al di là del modello che si acquista. :)
Saluto,Andrea.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Novità HORNBY
MessaggioInviato: martedì 22 giugno 2021, 6:49 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 16 gennaio 2006, 10:05
Messaggi: 1671
Località: Roma
1044 ha scritto:
Senza scomodare De Funes.Chi sono le truppe cammellate?Scusa ma non capisco .Ciao.
Ps.Veramente non capisco ,seguo il forum anche se certi argomenti non mi interessano ma non riesco a comprendere certi messaggi. Siate più chiari.


Non si preoccupi, c'è una guerra interna da tempo tra alcuni membri del forum che si lanciano frecciate sarcastiche in continuazione, a volte anche divertenti e significanti (non saprei quanto veritiere però); chi cerca solo informazione può tranquillamente ignorare quel tipo di messaggi.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Novità HORNBY
MessaggioInviato: martedì 22 giugno 2021, 9:07 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 22 gennaio 2018, 20:10
Messaggi: 176
Riccardo, nessuna frecciata sarcastica, almeno non in questo caso...
Semplicemente Hornby ha avuto almeno 1 anno per prepararsi e ormai 6 mesi per reagire alla mancanza di preparazione: negare o minimizzare quello che è un fatto sotto gli occhi di tutti è abbastanza fastidioso, a meno che non si voglia nascondere altro, in primis la mancanza di onestà intellettuale.
Jouef, che fa parte dello stesso gruppo e ha subito gli stessi disagi, ha avuto la decenza di spiegare, Rivarossi e Lima Expert no. In Francia hanno chiesto ai negozianti di anticipare le spese per lo sdoganamento, sicuramente sarà lo stesso anche in Italia: come mai i tanti esperti della filiera, quelli che sanno tutto della produzione di un modello, dagli stampi alla logistica, passando per il marketing, e che sono a conoscenza del problema visto che gira sottotraccia da qualche giorno, tacciono? Eppure è un fatto abbastanza grave!
Questo silenzio mi fa pensare che ci siano casi in cui si può parlare, spesso a sproposito, e altri casi dove arriva il preciso ordine di stare zitto.
Hanno paura a dire pubblicamente che i prezzi aumenteranno in parte per la Brexit ma soprattutto perchè la logistica, a livello mondiale, è completamente saltata?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Novità HORNBY
MessaggioInviato: martedì 22 giugno 2021, 10:14 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 16 gennaio 2006, 10:05
Messaggi: 1671
Località: Roma
Sì, mi riferivo solo alla frecciatina delle "truppe cammellate". Per il resto, tutto vero, l'argomento è sul tavolo e attendiamo di testimoniarne gli sviluppi. In Hornby si saranno fatti i loro conti (o no ?), se bene o male lo vedremo a breve, credo.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Novità HORNBY
MessaggioInviato: martedì 22 giugno 2021, 20:25 
Non connesso

Iscritto il: martedì 7 ottobre 2008, 20:14
Messaggi: 1248
Sicuramente la consegna e i prezzi delle prossime articolare ne risentiranno


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Novità HORNBY
MessaggioInviato: mercoledì 23 giugno 2021, 8:47 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 27 febbraio 2006, 18:00
Messaggi: 1953
Quindi in base agli ultimi aggiornamenti dovremmo vedere le prossime uscite Lima/Rivarossi non prima della fine di agosto?Grazie saluti.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Novità HORNBY
MessaggioInviato: mercoledì 23 giugno 2021, 14:30 
Non connesso

Iscritto il: domenica 30 dicembre 2012, 13:04
Messaggi: 218
Località: Roma.
francesco74 ha scritto:
Quindi in base agli ultimi aggiornamenti dovremmo vedere le prossime uscite Lima/Rivarossi non prima della fine di agosto?Grazie saluti.



Hanno problemi seri di comunicazione e lasciano a noi la libera interpretazione.
Io sono come S.Tommaso,se non vedo,non credo.
:D :lol:
Saluto,Andrea.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Novità HORNBY
MessaggioInviato: giovedì 24 giugno 2021, 18:47 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 22 gennaio 2018, 20:10
Messaggi: 176
Che burloni in Hornby!
Peccato che a causa della Brexit il loro "April Fool" sia arrivato in ritardo.
Perchè questo è sicuramente un riuscitissimo scherzo, non può certamente essere il modello in vendita da fine luglio.
Allegato:
IMG_20210624_194350.jpg
IMG_20210624_194350.jpg [ 120.16 KiB | Osservato 311 volte ]


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2449 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 149, 150, 151, 152, 153, 154, 155 ... 164  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: bigboy60, Emilio T., fefemo, locovel, Zampa di Lepre e 63 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice