Oggi è giovedì 2 febbraio 2023, 21:53

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 40 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Rivoluzione a Valverde
MessaggioInviato: venerdì 13 gennaio 2023, 17:13 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 28 febbraio 2013, 10:57
Messaggi: 590
Buonasera a tutti, era da un po' di tempo che meditavo di mettere mano a questo vecchio lavoro che ha superato i trenta anni, ovviamente il tutto a costo zero come tutti i miei ultimi lavori, utilizzando quel materiale che ho in casa anche se questo limita gli interventi.
Prima di tutto ho eliminato il mm alla dx del fv per spostarlo a sn perchè al suo posto ho intenzione di realizzare parte di uno stabilimento con relativo raccordo utilizzando i binari dello scalo merci, la baracca di legno sotto al ponte verrà spostata nella zona della teleferica della legna, è stata creata una strada con pl all'uscita della galleria ed una linea decauville che esce dalla montagna, verrà posizionata una trattoria/osteria al posto della baracca ( con una piccola chicca che per il momento non intendo svelare), è previsto anche il rifacimento dei lampioni a cetra che verranno realizzati come quelli del diorama senza nome.
Massimo


Allegati:
IMGP2666 (FILEminimizer).JPG
IMGP2666 (FILEminimizer).JPG [ 96.56 KiB | Osservato 2363 volte ]
DSC_6309 (FILEminimizer).JPG
DSC_6309 (FILEminimizer).JPG [ 80.88 KiB | Osservato 2363 volte ]
DSC_6303 (FILEminimizer).JPG
DSC_6303 (FILEminimizer).JPG [ 85.27 KiB | Osservato 2363 volte ]
DSC_6302 (FILEminimizer).JPG
DSC_6302 (FILEminimizer).JPG [ 77.96 KiB | Osservato 2363 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rivoluzione a Valverde
MessaggioInviato: venerdì 13 gennaio 2023, 20:09 
Non connesso

Iscritto il: sabato 6 ottobre 2007, 10:23
Messaggi: 218
Teleferica della legna? Sembra molto interessante! Potresti lasciare qualche indizio fotografico per cortesia? La curiosità è elevata! Grazie...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rivoluzione a Valverde
MessaggioInviato: venerdì 13 gennaio 2023, 22:01 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 28 febbraio 2013, 10:57
Messaggi: 590
Johnny Decauville ha scritto:
Teleferica della legna? Sembra molto interessante! Potresti lasciare qualche indizio fotografico per cortesia? La curiosità è elevata! Grazie...

Forse mi sono espresso male ma non conoscendo il termine esatto mi riferivo a quei cavi che usano i taglialegna per far scendere i tronchi a valle, ora però c'è un problema perchè realizzando la strada sotto al cavo sorge un problema di sicurezza in quanto il carico accidentalmente potrebbe cadere in quel tratto quindi devo studiare una protezione tipo quella che esiste sulll'autostrada a Savona dove scendono/scendevano a valle i carrelli con carbone appesi a cavi di acciaio.
Comunque ti posto un'immagine della situazione preesistente, certo potevo lasciarla così com'era ma la realizzazione di un pl che non ho su nessun plastico mi stuzzicava troppo.
Ciao
Massimo


Allegati:
IMGP2684 (FILEminimizer).JPG
IMGP2684 (FILEminimizer).JPG [ 85.53 KiB | Osservato 2222 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rivoluzione a Valverde
MessaggioInviato: sabato 14 gennaio 2023, 6:49 
Non connesso

Iscritto il: sabato 6 ottobre 2007, 10:23
Messaggi: 218
Grazie. Scorcio molto bello.
Mi concedo un'opinione: le protezioni da eventuali cadute da teleferica non sono sempre in uso. Molte stradine sorvolate dai vagonetti di Savona, in particolare nell'entroterra, non hanno la "gabbia" di sicurezza. Persino la cantonale della Centovalli, patria mondiale dei palorci, è sorvolata da alcuni di questi impianti (quasi sempre rudimentali, come quello che hai creato). Penso che il traffico della tua strada, considerando anche che la teleferica non pare operativa con laboriosità nipponica, non renda necessaria la comune galleria artificiale in calcestruzzo di protezione (che forse sarebbe anche troppo impattante in un impianto di dimensioni modeste).

Qualità e atmosfera son sempre in linea con la Cartiera: altro gioiello in arrivo!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rivoluzione a Valverde
MessaggioInviato: sabato 14 gennaio 2023, 7:49 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 28 febbraio 2013, 10:57
Messaggi: 590
Johnny Decauville ha scritto:
Grazie. Scorcio molto bello.
Mi concedo un'opinione: le protezioni da eventuali cadute da teleferica non sono sempre in uso. Molte stradine sorvolate dai vagonetti di Savona, in particolare nell'entroterra, non hanno la "gabbia" di sicurezza. Persino la cantonale della Centovalli, patria mondiale dei palorci, è sorvolata da alcuni di questi impianti (quasi sempre rudimentali, come quello che hai creato). Penso che il traffico della tua strada, considerando anche che la teleferica non pare operativa con laboriosità nipponica, non renda necessaria la comune galleria artificiale in calcestruzzo di protezione (che forse sarebbe anche troppo impattante in un impianto di dimensioni modeste).

Qualità e atmosfera son sempre in linea con la Cartiera: altro gioiello in arrivo!

Grazie mille, mi hai tolto un grosso peso sullo stomaco farò tesoro del tuo prezioso consiglio, comunque ci saranno ancora molte altre novità che ti potrebbero interessare.
Ciao
Massimo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rivoluzione a Valverde
MessaggioInviato: venerdì 20 gennaio 2023, 15:18 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 28 febbraio 2013, 10:57
Messaggi: 590
Alcuni aggiornamenti


Allegati:
DSC_6313 (FILEminimizer).JPG
DSC_6313 (FILEminimizer).JPG [ 83.46 KiB | Osservato 1720 volte ]
DSC_6317 (FILEminimizer).JPG
DSC_6317 (FILEminimizer).JPG [ 88.03 KiB | Osservato 1720 volte ]
DSC_6318 (FILEminimizer).JPG
DSC_6318 (FILEminimizer).JPG [ 81.79 KiB | Osservato 1720 volte ]
DSC_6319 (FILEminimizer).JPG
DSC_6319 (FILEminimizer).JPG [ 78.19 KiB | Osservato 1720 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rivoluzione a Valverde
MessaggioInviato: lunedì 23 gennaio 2023, 15:10 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 28 febbraio 2013, 10:57
Messaggi: 590
Posizionato il muro di recinzione dello stabilimento ed il cancello carraio, intanto vanno avanti anche gli altri lavoretti, si lavora su più fronti per diversificare rendendo il lavoro meno noioso.


Allegati:
DSC_6322 (FILEminimizer).JPG
DSC_6322 (FILEminimizer).JPG [ 72.53 KiB | Osservato 1365 volte ]
DSC_6323 (FILEminimizer).JPG
DSC_6323 (FILEminimizer).JPG [ 75.33 KiB | Osservato 1365 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rivoluzione a Valverde
MessaggioInviato: martedì 24 gennaio 2023, 15:31 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 28 febbraio 2013, 10:57
Messaggi: 590
I lavori procedono anche sul secondo modulo, mancano ancora terriccio e vegetazione nelle zone interessate dai nuovi interventi, la baracca è solo appoggiata mentre la zona di arrivo dela teleferica è stata rifatta in quanto quella precedente era troppo grossolana.


Allegati:
DSC_6324 (FILEminimizer).JPG
DSC_6324 (FILEminimizer).JPG [ 89.98 KiB | Osservato 1059 volte ]
DSC_6325 (FILEminimizer).JPG
DSC_6325 (FILEminimizer).JPG [ 121.75 KiB | Osservato 1059 volte ]
DSC_6326 (FILEminimizer).JPG
DSC_6326 (FILEminimizer).JPG [ 95.54 KiB | Osservato 1059 volte ]
DSC_6328 (FILEminimizer).JPG
DSC_6328 (FILEminimizer).JPG [ 104.08 KiB | Osservato 1059 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rivoluzione a Valverde
MessaggioInviato: mercoledì 25 gennaio 2023, 22:23 
Non connesso

Iscritto il: sabato 14 gennaio 2006, 16:31
Messaggi: 7388
Località: Fabriano
OOOHHH! I vecchi paracarri stradali, Massimo, non sai che gioia vederli! Io, quando posso, nei miei lavori, li metto sempre, dalle mie parti, una volta comunissimi, sono diventati piuttosto rari, ma in qualche zona sopravvivono! Strano che gli specialisti di accessori non ne abbiano riprodotti ancora.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rivoluzione a Valverde
MessaggioInviato: giovedì 26 gennaio 2023, 7:25 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 28 febbraio 2013, 10:57
Messaggi: 590
Torrino-Pollino ha scritto:
OOOHHH! I vecchi paracarri stradali, Massimo, non sai che gioia vederli! Io, quando posso, nei miei lavori, li metto sempre, dalle mie parti, una volta comunissimi, sono diventati piuttosto rari, ma in qualche zona sopravvivono! Strano che gli specialisti di accessori non ne abbiano riprodotti ancora.


Infatti, comunque non sono difficili da riprodurre, i primi che avevo realizzato per il plastico raccordo cartiera erano dei listelli se non erro da 2 mm rastremati in punta poi colorati in bianco con una striscia nera alla base ed un puntino rosso a simulare il catadiottro.
Comunque visto che vivi nella città delle cartiere ti posso anticipare che ci sarà una cartiera o almeno parte di essa su questo diorama, perchè una cartiera? Sia per ricordi legati alla mia infanzia, sia perchè una cartiera muove praticamente tutte le tipologie di carri, dai pianali alle cisterne ai tramoggia a carri aperti e chiusi.
Ciao
Massimo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rivoluzione a Valverde
MessaggioInviato: giovedì 26 gennaio 2023, 9:41 
Non connesso

Iscritto il: sabato 27 ottobre 2007, 9:02
Messaggi: 2815
Località: Torino
Ciao, su richiesta io li stampo da tempo a filamento o in resina. :wink:

Immagine

Ciao
Despx


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rivoluzione a Valverde
MessaggioInviato: giovedì 26 gennaio 2023, 14:03 
Non connesso

Iscritto il: martedì 22 maggio 2012, 20:51
Messaggi: 2871
Località: Castellamare Adriatico - www.aternumlands.com
despx ha scritto:
Ciao, su richiesta io li stampo da tempo a filamento o in resina. :wink:

Immagine

Ciao
Despx



Confermo, sono almeno 3 anni che Paolo li ha resi disponibili, qui nella colorazione tipica ANAS



Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rivoluzione a Valverde
MessaggioInviato: giovedì 26 gennaio 2023, 14:10 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 28 febbraio 2013, 10:57
Messaggi: 590
despx ha scritto:
Ciao, su richiesta io li stampo da tempo a filamento o in resina. :wink:

Immagine

Ciao
Despx

Ti ringrazio per la disponibilità ma me li ero gia fatti realizzare con stampante 3 D alcuni anni orsono per sostituire quelli in legno che avevo realizzato per il diorama raccordo cartiera, mi pare che siano molto simili ai tuoi, a suo tempo avrevo fatto dellle misurazioni in quanto esistevano ancora nel mio comune prima che li demolissero, ti posto alcune immagini.
Ciao
Massimo


Allegati:
raccordo12.jpg
raccordo12.jpg [ 127.4 KiB | Osservato 598 volte ]
raccordo 9.JPG
raccordo 9.JPG [ 111.93 KiB | Osservato 598 volte ]
DSC_4936ter (FILEminimizer).jpg
DSC_4936ter (FILEminimizer).jpg [ 81.62 KiB | Osservato 598 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rivoluzione a Valverde
MessaggioInviato: giovedì 26 gennaio 2023, 14:22 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 28 febbraio 2013, 10:57
Messaggi: 590
Emilio T. ha scritto:
despx ha scritto:
Ciao, su richiesta io li stampo da tempo a filamento o in resina. :wink:

Immagine

Ciao
Despx



Confermo, sono almeno 3 anni che Paolo li ha resi disponibili, qui nella colorazione tipica ANAS



Immagine


Grazie anche a te Emilio per l'interessamento e per la bella immagine.
Ciao
Massimo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rivoluzione a Valverde
MessaggioInviato: giovedì 26 gennaio 2023, 14:31 
Connesso

Iscritto il: martedì 21 marzo 2017, 12:08
Messaggi: 593
Torrino-Pollino ha scritto:
OOOHHH! I vecchi paracarri stradali, Massimo, non sai che gioia vederli! Io, quando posso, nei miei lavori, li metto sempre, dalle mie parti, una volta comunissimi, sono diventati piuttosto rari, ma in qualche zona sopravvivono! Strano che gli specialisti di accessori non ne abbiano riprodotti ancora.


Se non sbaglio i paracarri sono questi:
di massima prima trapezioidali e poi tondi, entrambi con catarifrangenti bianchi (a dx) e rossi (a sx).


Allegati:
2023-01-26_142816.jpg
2023-01-26_142816.jpg [ 28.44 KiB | Osservato 583 volte ]
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 40 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Etsero17 e 19 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice Srl - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it
Direttore editoriale: Luigi Cantamessa - Amministratore unico: Aldo Baldi - Direttore responsabile: Pietro Fattori.
Registro Operatori della Comunicazione n° 37957. Partita Iva IT 05448560283 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice Srl