Oggi è lunedì 27 marzo 2023, 1:11

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 35 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Industria e ferrovia nelle Prealpi stiriane
MessaggioInviato: venerdì 5 agosto 2022, 20:16 
Non connesso

Iscritto il: martedì 22 maggio 2012, 20:51
Messaggi: 2904
Località: Castellamare Adriatico - www.aternumlands.com
Tutto chiaro, grazie per la spiegazione.

Emilio


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Industria e ferrovia nelle Prealpi stiriane
MessaggioInviato: domenica 21 agosto 2022, 7:31 
Non connesso

Iscritto il: sabato 5 dicembre 2009, 17:50
Messaggi: 206
Località: Rieti
Ciao Juergen,
ti ringrazio per averre condiviso con noi il tuo plastico. E' molto bello, ogni particolare è curato ma ho molto apprezzato come tu abbia posato la vegetazione e la sopraelevazione della zona industriale che regala sempre un ottimo aspetto ai nostri plastici. Saluti e ancora grazie


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Industria e ferrovia nelle Prealpi stiriane
MessaggioInviato: lunedì 30 gennaio 2023, 21:24 
Non connesso

Iscritto il: sabato 25 giugno 2022, 13:37
Messaggi: 21
Buonasera cari amici della suspense coltivata,

oggi vorrei presentarvi High Noon a casa della cantoniere!

Tutto è ancora a posto con il mondo. Non si muove nulla. Solo il sole brucia senza pietà sulla casetta accanto alla linea ferroviaria.

Immagine


Non c'è molto da fare per Obermayer Franz, che è il padrone del blocco 14 nel fosso di Salla.

Immagine


Ma aspettate: personale non ferroviario al posto di guardia?

Immagine


Questa è Maria della fattoria Wiedner! Ma cosa attira l'attenzione di Maria?

Immagine


Un duello al sole!

Immagine


Anche il pubblico è già eccitato: Chi vincerà? Gatto o topo?

Immagine


Niente di tutto questo può scuotere Franz. L'importante è che il suo pane al bacon sia buono. E il caffè non finisce mai.

Immagine


E il sole continua a splendere sulla casa della cantoniere....

Immagine

Immagine

Immagine


Fine.

Non c'è stato bisogno di molto spazio per questa piccola storia, ma solo di qualche ora di divertimento artigianale.

Immagine

Immagine

Immagine

Tanti saluti e spero di aver tradotto la storia in modo comprensibile in italiano.
Jürgen


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Industria e ferrovia nelle Prealpi stiriane
MessaggioInviato: martedì 31 gennaio 2023, 8:11 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 21 dicembre 2016, 20:37
Messaggi: 547
Ottimo italiano,
ed ottimo lavoro.
In un fazzoletto, arte e capacità narrativa. Bravo.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Industria e ferrovia nelle Prealpi stiriane
MessaggioInviato: martedì 31 gennaio 2023, 10:00 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 1 febbraio 2006, 12:40
Messaggi: 2571
Località: Bracciano (Roma)
Ottimo lavoro e grande fantasia! Bravissimo!


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 35 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice Srl - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it
Direttore editoriale: Luigi Cantamessa - Amministratore unico: Aldo Baldi - Direttore responsabile: Pietro Fattori.
Registro Operatori della Comunicazione n° 37957. Partita Iva IT 05448560283 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice Srl