Oggi è giovedì 22 febbraio 2024, 15:19

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 21 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Modulo digitale piattaforma
MessaggioInviato: domenica 6 novembre 2022, 19:51 
Non connesso
Avatar utente

Nome: ViaFer
Iscritto il: lunedì 6 febbraio 2017, 21:59
Messaggi: 116
Località: Vasanello, 8Km da Orte, Alto Lazio
Buonasera a tutti,
ho una curiosità riguardo il modulo digitale per piattaforma girevole, in particolare la Roco 42615, navigando sul web, ho trovato diversi "moduli" il Lenz LK200, Digikeijs DR5052 e il Littfinski TT-DEC-R, qual è la differenza sostanziale che determina il costo tra soprattutto il primo "modulo" e gli altri e oltre ad invertire la polarità, di quale altre funzioni dispongono. Per intenderci il Lenz costa circa €70, mentre gli altri tra €100 e €125.

Grazie a tutti in anticipo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Modulo digitale piattaforma
MessaggioInviato: domenica 6 novembre 2022, 21:01 
Non connesso

Nome: Lorenzo Mazzitelli
Iscritto il: giovedì 14 gennaio 2010, 14:43
Messaggi: 752
Località: Villach - Austria
ciao , i piu esperti eventualmente mi correggeranno se ho sbagliato, il modulo LK200 esegue solo l'inversione della polarità gli altri due servono a comandare anche la rotazione della piattaforma


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Modulo digitale piattaforma
MessaggioInviato: domenica 6 novembre 2022, 21:37 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 21 novembre 2007, 21:03
Messaggi: 1204
Località: Castell'Arquato (PC)
Esatto come dice mazy.
Io ho il LDT e vale tutti i soldi che costa.
Fra l'altro il supporto con il fornitore per qualsiasi problema è a dir poco superlativo.
Sicuramente te lo consiglio.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Modulo digitale piattaforma
MessaggioInviato: lunedì 7 novembre 2022, 15:56 
Non connesso
Avatar utente

Nome: ViaFer
Iscritto il: lunedì 6 febbraio 2017, 21:59
Messaggi: 116
Località: Vasanello, 8Km da Orte, Alto Lazio
Quindi per "controllare" e gestire la piattaforma con il multiMaus, ho bisogno degli altri due e non del LK200, è corretto?

Grazie mille


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Modulo digitale piattaforma
MessaggioInviato: lunedì 7 novembre 2022, 17:12 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 6 aprile 2006, 7:55
Messaggi: 236
ti direi di sì, ma considera che il DR5052 è andato fuori produzione


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Modulo digitale piattaforma
MessaggioInviato: lunedì 7 novembre 2022, 17:19 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 21 novembre 2007, 21:03
Messaggi: 1204
Località: Castell'Arquato (PC)
Prendi il LDT
Funziona con tutto, io lo ho testato con Multimaus, con Ecos e con TC....


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Modulo digitale piattaforma
MessaggioInviato: lunedì 7 novembre 2022, 21:44 
Non connesso
Avatar utente

Nome: ViaFer
Iscritto il: lunedì 6 febbraio 2017, 21:59
Messaggi: 116
Località: Vasanello, 8Km da Orte, Alto Lazio
Buonasera,
so che il DR5052 non si trova in quanto è in atto la "crisi dei chip", valuto per LDT.

Grazie Mille


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Modulo digitale piattaforma
MessaggioInviato: lunedì 28 novembre 2022, 22:14 
Non connesso
Avatar utente

Nome: ViaFer
Iscritto il: lunedì 6 febbraio 2017, 21:59
Messaggi: 116
Località: Vasanello, 8Km da Orte, Alto Lazio
Buonasera,
Ho letto i manuali del Lenz LK200 e del Digikeijs DR5052 (che posso reperirlo dal fondatore), a quanto pare hanno le stesse identiche funzioni, solo che il DR5052 ha anche il RailCom. A questo punto con il multiMaus Roco, potrei gestire la piattaforma lo stesso se prendo il Lenz LK200. Se qualcuno di voi, ha esperienza con questi due "moduli" attendo delucidazioni.

Grazie mille


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Modulo digitale piattaforma
MessaggioInviato: martedì 29 novembre 2022, 9:41 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 20 settembre 2006, 20:44
Messaggi: 5874
Località: Sorbolo di Sorbolo Mezzani (PR)
Un quasi copia incolla ogni tanto ci sta bene.
Quindi qui stessa risposta data su altro forum a benficio di tutti.

Non ho la piattaforma Roco, ma se ricordo bene dalla lettura del suo manuale (per eventualmente usarla) provvede da sola ad invertire la polarità alle rotaie del ponte girevole, pertanto il modulo LK200 non serve: se non fosse così in analogico non funzionerebbe correttamente.
Questo a prescindere dal comando analogico o digitale della rotazione.
E questo vale per tutte le piattaforme vendute già motorizzate, quindi pronte all'uso.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Modulo digitale piattaforma
MessaggioInviato: martedì 29 novembre 2022, 10:28 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 21 novembre 2007, 21:03
Messaggi: 1204
Località: Castell'Arquato (PC)
In realtà da quanto so io che ho LTD e Roco, la stessa Littfinski dice di utilizzare l'appossito TT-DEC-R specifico per Roco che ha già un modulo integrato per l'inversione di polarità.
Per le altre piattaforme (Matklin, Fleischmann...) Per assicurare la corretta polarità ci sarebbe da aggiungere il modulo DSU al Decoder TT-DEC (senza -R finale)...

La piattaforma funziona perfettamente sia con Multimaus che con Ecos2 che con TC7 Gold.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Modulo digitale piattaforma
MessaggioInviato: martedì 29 novembre 2022, 14:11 
Non connesso
Avatar utente

Nome: ViaFer
Iscritto il: lunedì 6 febbraio 2017, 21:59
Messaggi: 116
Località: Vasanello, 8Km da Orte, Alto Lazio
Grazie a tutti, per le risposte.
Mi è stato riferito in un messaggio che il modulo Lenz LK200 non gestisce la piattaforma.
Quindi ahimè cercherò di reperire il Digikeijs DR5052 direttamente dal fondatore che ho contattato. Però vorrei informarvi, che sui forum di oltralpe affermano che invece gestire la piattaforma è possibile con il Lenz.

Grazie del vostro contributo, mi piace sempre ascoltare più opinioni.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Modulo digitale piattaforma
MessaggioInviato: martedì 29 novembre 2022, 17:35 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 20 settembre 2006, 20:44
Messaggi: 5874
Località: Sorbolo di Sorbolo Mezzani (PR)
Scusa, ma direi che non hai ben chiaro cosa fa lo LK200, e pure come sono costruite le varie piattaforme commerciali.

LK200 è un modulo per i cappi e inverte la polarità alle rotaie nei cappi in digitale quando avviene il cortocircuito sullo scambio.

C'è chi lo usa anche nelle piattaforme autocostruite o/e in quelle non previste di fabbrica di comando completo: la Roco ha il comando completo e pure l'inversione automatica della polarità direttamente a bordo, così come provvede ad alimentare i vari tratti di binario di fronte al ponte.

I moduli Digikeijs DR5052 e TT-DEC-R sono un cosa diversa, di fatto sostituiscono la pulsantiera di comando manuale delle piattarforma, permettendone il comando da centralina o/e palmare digitale.
In ogni caso all'inversione della polarità alle rotaie del ponte ci pensa la piattaforma tramite i suoi cablaggi a bordo che restano così come sono.
Va da se che questi due oggetti appoggiandosi a un software di gestione logica riescono a fare in automatico cose che diversamente il modellista deve fare con le sue mani dopo che ha elaborato mentalmente la sequenza esatta degli eventi tra gli istanti di inizio e fine rotazione.

Chi si fa la motorizzazione da solo, o magari si costruisce tutta la piattaforma, non sempre riesce a costruirsi i particolari e i cablaggi per invertire la polarità alle rotaie del ponte quando questo è ruotato di 180° rispetto il suo asse centrale (è un principo valido solo per le piatatforme modellistiche nel sistema a due rotaie): in questo caso utilizza lo LK200 (o un apparecchio simile) per invertire facilmente la polarità alle rotaie del ponte.

Qui trovi il manuale della piattaforma Roco
https://www.google.com/url?sa=t&rct=j&q ... ybM8w6BzQE


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Modulo digitale piattaforma
MessaggioInviato: martedì 29 novembre 2022, 17:57 
Non connesso
Avatar utente

Nome: ViaFer
Iscritto il: lunedì 6 febbraio 2017, 21:59
Messaggi: 116
Località: Vasanello, 8Km da Orte, Alto Lazio
Grazie marco_58,
é proprio questo il punto, è usato anche con le piattaforme Roco, Fleischmann ecc. basta consultare i video su youtube o i forum in tedesco. Quindi viene usato anche per la gestione tramite palmare che può essere il multiMaus, o il Lenz Lh101, Ti ringrazio per il chiarimento sul modulo Digikeijs DR5052. Ho il manuale della piattaforma Roco.

Grazie mille


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Modulo digitale piattaforma
MessaggioInviato: martedì 29 novembre 2022, 18:11 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 20 settembre 2006, 20:44
Messaggi: 5874
Località: Sorbolo di Sorbolo Mezzani (PR)
Probabilmente chi usa lo LK200 con le piatatforme Roco è perchè ha eliminato completamente i suoi dispositivi a bordo: ha tenuto solo il motore (ma il dubbio è anche riguardo al fatto se hanno capito veramente come funziona di fabbrica).
Ma c'è una differenza abissale tra un modilo di comando della rotazione e un modulo di inversione della polarita.

Non smetterò mia di sostenerlo.
Onestamente, e vale in ogni settore, fare fede ai video in rete dei vari fai da te è spesso forviante quando non estremamente pericoloso.
Da pazzi farsi la sega circolare con il motore della lavatrice se non conosci bene entrambi, e magari senza i minimi dispositi di sicurezza.
Un conto sono le passioni o/e le intenzioni, fattore ben diverso la reale conoscenza delle cose.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Modulo digitale piattaforma
MessaggioInviato: martedì 29 novembre 2022, 18:30 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 20 settembre 2006, 20:44
Messaggi: 5874
Località: Sorbolo di Sorbolo Mezzani (PR)
:? :roll:
Stavo dimenticando, visto che a me non interssa: il problema potrebbe essere il sound e magari le luci.
Anzi il sound proprio mi infastidisce.

In digitale potendo tenere accesi luci e suoni, fare alimentare i binari dalla piattaforma impedisce questi funzionamenti, quindi si ricorre al modulo loop (Roco 1069, Lenz LK200, ecc.).
Lo schema di cablaggio lo trovi in alto a pag. 17 del manuale che ho indicato.
Ma questo non ha nulla che vedere con il funzionamento della piattaforma in quanto tale, è altra cosa.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 21 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot], nanniag e 24 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Via Stazione 10, 35031 Abano Terme (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttore editoriale: Luigi Cantamessa - Amministratore unico: Aldo Baldi - Direttori responsabili: Pietro Fattori - Daniela Ottolitri.
Registro Operatori della Comunicazione n° 37957. Partita iva IT 05448560283 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice Srl