Oggi è mercoledì 5 ottobre 2022, 23:47

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 14 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Segnali partenza stazione secondaria DB epoca III
MessaggioInviato: giovedì 15 settembre 2022, 8:09 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 5 novembre 2018, 16:40
Messaggi: 1326
Località: Borgosesia (VC)
Buongiorno a tutti.
Nel thread riguardo a "Sorbole" vi sto chiedendo suggerimenti riguardo alla parte FS del mio nuovo plastico.
Mi sta piacendo l'idea di mettere due segnali per lato, ipotizzando che i binari 1 e 2 siano mono-direzionali e solo il terzo bidirezionale.

La stessa cosa potrei scegliere di fare in "Sonnendorf", dove posizionerei quattro segnali di partenza ad ala (doppia per i binari con la partenza in deviata).
Che ne dite?


Allegati:
Segnali partenza Sonnendorf.jpg
Segnali partenza Sonnendorf.jpg [ 213.43 KiB | Osservato 643 volte ]
Progetto Sonnendorf.jpg
Progetto Sonnendorf.jpg [ 233.82 KiB | Osservato 645 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Segnali partenza stazione secondaria DB epoca III
MessaggioInviato: giovedì 15 settembre 2022, 10:07 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2006, 19:41
Messaggi: 2229
Luca-62 ha scritto:
Buongiorno a tutti.
....... dove posizionerei quattro segnali di partenza ad ala (doppia per i binari con la partenza in deviata).
Che ne dite?


Naaaa... :wink: con le due ali semaforiche non si intende dare informazione sull'itinerario di uscita ma è un "segnale accoppiato" ovvero l'ala bassa è l'avviso del segnale successivo... :mrgreen:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Segnali partenza stazione secondaria DB epoca III
MessaggioInviato: giovedì 15 settembre 2022, 12:39 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 5 novembre 2018, 16:40
Messaggi: 1326
Località: Borgosesia (VC)
Tz ha scritto:
Naaaa... :wink: con le due ali semaforiche non si intende dare informazione sull'itinerario di uscita ma è un "segnale accoppiato" ovvero l'ala bassa è l'avviso del segnale successivo... :mrgreen:

Quindi per il solo segnale di partenza che cosa suggerisci di utilizzare?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Segnali partenza stazione secondaria DB epoca III
MessaggioInviato: giovedì 15 settembre 2022, 12:46 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2006, 19:41
Messaggi: 2229
Tutti segnali a una sola ala e in quelli per la partenza dalla deviata aggiungere segnale ausiliario di riduzione di velocità.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Segnali partenza stazione secondaria DB epoca III
MessaggioInviato: giovedì 15 settembre 2022, 12:59 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 5 novembre 2018, 16:40
Messaggi: 1326
Località: Borgosesia (VC)
Tz ha scritto:
Tutti segnali a una sola ala e in quelli per la partenza dalla deviata aggiungere segnale ausiliario di riduzione di velocità.

Meglio così, i segnali a doppia ala costano di più e necessitano di più uscite decoder :mrgreen:

Un ultima richiesta: che aspetto ha (o meglio aveva in epoca III) sulla rete DB il segnale ausiliario di riduzione della velocità?

E' per caso questo?


Allegati:
segnale limite velocità DB.jpg
segnale limite velocità DB.jpg [ 52.9 KiB | Osservato 586 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Segnali partenza stazione secondaria DB epoca III
MessaggioInviato: giovedì 15 settembre 2022, 14:41 
Non connesso

Iscritto il: martedì 7 febbraio 2006, 9:37
Messaggi: 1304
Nella rete tedesca, differentemente da quella italiana, i segnali ad ala anche ad ordine multiplo non hanno, a differenza di quanto accade in Italia, accoppiato alcun segnale di avviso, che, se del caso, è costituito da un secondo segnale a disco posato immediatamente prima del segnale ad ala. Non avevano neanche necessariamente un significato legato alla direzione di inoltro, come accadeva nei nostri segnali ad ali sovrapposte, che storicamente precedettero il candeliere per fornire l'indicazione di direzione nei bivi e stazioni di diramazione.
E' quindi corretto in ambito DB l'utilizzo del segnale a doppia ala per i percorsi su binario deviato, così come è corretto, nello scenario tedesco, che i singoli binari siano specializzati per direzione, anche su linee a semplice binario, in quanto tale soluzione, sebbene poco tipica, era prevista dagli apparati tipo Max Judel che normalmente erano in opera su queste stazioni, ai tempi del segnalamento meccanico.

Credo che Tz si riferisse ad un segnalamento nostrano, e non tedesco.

Devo dire che le ferrovie tedesche facessero storicamente un uso molto più ampio dei segnali di partenza delle nostrane ferrovie dello stato; personalmente trovo eccessivo e poco realistico l'utilizzo di tanti segnali nelle stazioni secondarie FS, o addirittura del segnalamento di manovra, che nello scenario italiano non è mai previsto, ad esempio, nelle stazioni impresenziate e caratteristico solo di alcuni impianti importanti: altrove, si usavano le bandiere.

Antonio


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Segnali partenza stazione secondaria DB epoca III
MessaggioInviato: giovedì 15 settembre 2022, 15:59 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 5 novembre 2018, 16:40
Messaggi: 1326
Località: Borgosesia (VC)
A Federici ha scritto:
...E' quindi corretto in ambito DB l'utilizzo del segnale a doppia ala per i percorsi su binario deviato, così come è corretto, nello scenario tedesco, che i singoli binari siano specializzati per direzione...
Antonio, ti ringrazio.
Guardando plastici DB li avevo infatti visti impiegati di fronte ai deviatoi da percorrere sul ramo deviato, da qui il mio progettino postato questa mattina.
Il costo aumenta... ma vorrei cercare un segnalamento un minimo realistico (già mancheranno i segnali di protezione per mancanza di centimetri di binario utile...).
Vediamo se arrivano altre opinioni...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Segnali partenza stazione secondaria DB epoca III
MessaggioInviato: giovedì 15 settembre 2022, 16:27 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2006, 19:41
Messaggi: 2229
A Federici ha scritto:
E' quindi corretto in ambito DB l'utilizzo del segnale a doppia ala per i percorsi su binario deviato, così come è corretto, nello scenario tedesco, che i singoli binari siano specializzati per direzione, anche su linee a semplice binario...


Hai ragione, l'ala bassa ha lo stesso significato, come nel segnalamento luminoso, di una indicazione di velocità in deviata come nel nostro segnalamento a meno del Rosso alto che è tipico solo nostro con il significato di conferma.

Immagine

mentre l'eventuale accoppiamento è dato da quel padellone giallo...ma che qui non serve.
Quindi Luca-62 è fottuto... deve mettere i segnali a due ali per ognuno dei due binari deviati e per ogni direzione di marcia... :lol:

PS: devo studiarmi un po' anche il segnalamento crucco perchè devo mettere 4 segnali luminosi DB anche sul mio plastico... :?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Segnali partenza stazione secondaria DB epoca III
MessaggioInviato: venerdì 16 settembre 2022, 7:13 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 5 novembre 2018, 16:40
Messaggi: 1326
Località: Borgosesia (VC)
Tz ha scritto:
...Quindi Luca-62 è fottuto... deve mettere i segnali a due ali per ognuno dei due binari deviati e per ogni direzione di marcia...

Buongiorno.
Non è questo gran dramma, il nuovo plastico è, comunque lo si guardi, un vero salasso :evil: :evil:

Sto studiando in questa fase le soluzioni progettuali solo per calcolare quante uscite decoder lasciare libere ma il posizionamento dei segnali DB sul plastico avverrà solo fra parecchi anni.

Finite le stazioni nascoste in H0 passerò al sovrastante plastico RhB (per il quale ho già i segnali giusti), poi sarà la volta di quello FS e solo alla fine metterò mano alla parte a vista del plastico DB.
:wink:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Segnali partenza stazione secondaria DB epoca III
MessaggioInviato: venerdì 16 settembre 2022, 7:15 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 5 novembre 2018, 16:40
Messaggi: 1326
Località: Borgosesia (VC)
Tz ha scritto:
PS: devo studiarmi un po' anche il segnalamento crucco perchè devo mettere 4 segnali luminosi DB anche sul mio plastico... :?
Quelli luminosi sono decisamente più economici di quelli ad ala...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Segnali partenza stazione secondaria DB epoca III
MessaggioInviato: venerdì 16 settembre 2022, 7:55 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2006, 19:41
Messaggi: 2229
Quei 4 che mi servono li ho già acquistati a discreto prezzo alcuni anni fa (Viessman) ma da installare terminata la tratta DB che se va tutto liscio sarà per la fine dell'anno prossimo e con la scheda elettronica di gestione da realizzare.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Segnali partenza stazione secondaria DB epoca III
MessaggioInviato: venerdì 16 settembre 2022, 7:57 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2006, 19:41
Messaggi: 2229
Luca-62 ha scritto:
..... ma il posizionamento dei segnali DB sul plastico avverrà solo fra parecchi anni.


Vai tranquillo... il mio plastico l'avevo iniziato nel 1994... :mrgreen:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Segnali partenza stazione secondaria DB epoca III
MessaggioInviato: venerdì 16 settembre 2022, 7:57 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 5 novembre 2018, 16:40
Messaggi: 1326
Località: Borgosesia (VC)
Tz ha scritto:
Quei 4 che mi servono li ho già acquistati a discreto prezzo alcuni anni fa (Viessman) ...
Meglio così!
:wink:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Segnali partenza stazione secondaria DB epoca III
MessaggioInviato: venerdì 16 settembre 2022, 7:59 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 5 novembre 2018, 16:40
Messaggi: 1326
Località: Borgosesia (VC)
Tz ha scritto:
Vai tranquillo... il mio plastico l'avevo iniziato nel 1994... :mrgreen:

Sono tranquillissimo.
Costruire il plastico mi diverte e quindi più ci metto...
...più mi diverto :mrgreen: :mrgreen:


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 14 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 13 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice Srl - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it
Direttore editoriale: Luigi Cantamessa - Amministratore unico: Aldo Baldi - Direttore responsabile: Pietro Fattori.
Registro Operatori della Comunicazione n° 37957. Partita Iva IT 05448560283 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice Srl