Oggi è martedì 15 giugno 2021, 3:40

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1613 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 101, 102, 103, 104, 105, 106, 107, 108  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Torma Porta Nuova.
MessaggioInviato: venerdì 9 aprile 2021, 11:38 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 12 gennaio 2006, 8:53
Messaggi: 5307
Località: Bruschi
No...ci avevano detto che avrebbero rinnovato la gamma , li stò aspettando per acquisti , perchè cme il cod 75 non c'è nulla secondo me , ma il Covid e la brexit hanno ritardato tutto


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Torma Porta Nuova.
MessaggioInviato: venerdì 9 aprile 2021, 16:26 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 6 aprile 2006, 7:55
Messaggi: 184
Tz ha scritto:
Peco Electrofrog: ma sono solo io che non riesco a sopportate gli aghi Peco fatti di lamierino piegato ? :roll:
Infatti li ho usati ma solo in posti non visibili. :wink:


No, anche a me piacciono poco, da quel punto di vista preferisco i RocoLine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Torma Porta Nuova.
MessaggioInviato: venerdì 9 aprile 2021, 20:29 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 5 aprile 2006, 16:11
Messaggi: 4451
Località: Pistoia
Ho usato i Roco, i Tillig, ed in tempi remoti RR 83. Niente da fare, ho bisogno di qualcosa che non fallisca, questi con i PL10 sono brutti, lo so, ma se si fanno manovre in automatico anche dopo anni di uso non sbagliano mai un colpo. Non ho avuto la stessa esperienza con gli altri, specialmente se manovrati con servo.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Torma Porta Nuova.
MessaggioInviato: lunedì 19 aprile 2021, 14:09 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 5 aprile 2006, 16:11
Messaggi: 4451
Località: Pistoia
Il fabbricato all'interno del raccordo è imponente nella scena; richiama l'attenzione e porta naturalmente l'osservatore ad esaminarlo da vicino. Non ci avevo pensato. Ora mi ritrovo con un oggetto con finestrature molto ampie dalle quali si vede benissimo l'interno. Girando qua e là ho visto fabbricati industriali assimilabili, che dietro alla finestre hanno tendaggi, anche pesanti, che chiudono la visione degl'interni, fatti nei modi più disparati. Ho provato a fare anch'io così, e se le cose al principio sembravano buone, ponendo internamente della carta da cucina senza trama e sottile, una volta che il tutto è stato messo al suo posto, l'illuminazione forte della scena ha messo in piena luce il fatto che si tratta di carta, ed inoltre l'ombra netta della grata della finestra si proietta sul tendaggio con un effetto da pugno nell'occhio. La riproduzione degli interni mi sembra molto impegnativa, e non so cosa fare. Se non troverò una soluzione cambierò edificio.

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Torma Porta Nuova.
MessaggioInviato: lunedì 19 aprile 2021, 17:11 
Non connesso

Iscritto il: martedì 22 maggio 2012, 20:51
Messaggi: 2617
Località: Castellamare Adriatico - www.aternumlands.com
Basta incollare del cartoncino bristol nero dietro gli infissi


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Torma Porta Nuova.
MessaggioInviato: lunedì 19 aprile 2021, 20:36 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 13 aprile 2007, 10:51
Messaggi: 930
Quando il tutto sarà completato, pur lasciando solo il vetro in dotazione Walthers dietro l'infisso, l'edificio sarà buio all'interno. Ho un complesso di circa un metro di fronte in completamento con due kit Walthers uniti e già nelle prime prove il problema non si poneva. Pensa, in uno dei corpi, dietro alla finestra ed un centimetro dopo dietro al cartoncino bristol, c'è il treno....
Tutto decorosamente buio da me. Prova
Ciao


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Torma Porta Nuova.
MessaggioInviato: lunedì 19 aprile 2021, 22:03 
Non connesso

Iscritto il: martedì 7 febbraio 2017, 6:04
Messaggi: 1410
Località: Monza
Cita:
Il fabbricato all'interno del raccordo è imponente nella scena; richiama l'attenzione e porta naturalmente l'osservatore ad esaminarlo da vicino.

Effettivamente ... il colore della facciata e i due piani certo non aiutano
Oltre ad un piano in meno, un colore più anonimo, ad esempio grigio cemento chiaro per la facciata e grigio un po' più scuro per le lesene d'angolo, forse ti consente di "nasconderlo" meglio.
Inoltre se non ti piace l'idea di tendaggi di vario colore potresti utilizzare delle vetrate opacizzate ... in fondo le vetrate industriali non e' che fossero sempre pulite :wink:. Oppure meglio ancora qualcosa che simuli vetri retinati tipici di edifici industriali del secolo scorso (ad esempio interponendo tra due fogli di acetato opaco una retina da zanzariera)

Ciao
Santino


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Torma Porta Nuova.
MessaggioInviato: martedì 20 aprile 2021, 6:47 
Non connesso

Iscritto il: martedì 22 maggio 2012, 20:51
Messaggi: 2617
Località: Castellamare Adriatico - www.aternumlands.com
Questo è il risultato del Bristol dietro gli infissi


Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Torma Porta Nuova.
MessaggioInviato: martedì 20 aprile 2021, 8:50 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 5 aprile 2006, 16:11
Messaggi: 4451
Località: Pistoia
Ho fatto un po' di prove, il problema è che il piano superiore è a 22 cm dai LED dell'illuminazione e quelli sparano forte. Il cartoncino nero va benissimo, ma in quella situazione, sembra strano, ma si riconosce. Ho trovato la soluzione, che poi è quella più semplice, ho smerigliato tutto. Così i vetri restano bianchi e dietro non si vede nulla. In tal modo posso anche montare un'illuminazione interna che in caso di buio, con apposite separazioni, faccia passare dalle finestre una luce diversa a seconda dei locali.

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Torma Porta Nuova.
MessaggioInviato: martedì 27 aprile 2021, 6:57 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 5 aprile 2006, 16:11
Messaggi: 4451
Località: Pistoia
Prospetto, da finire.

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Torma Porta Nuova.
MessaggioInviato: mercoledì 28 aprile 2021, 8:46 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 13 gennaio 2006, 16:48
Messaggi: 403
Località: prov.Milano
Direi che ci siamo , magari renderei piu' pallido il giallo o magari e' sufficente sporcarlo un po' , poi qualche tubo e fili eletrici sulla facciata , qualche camino o sfiatatoio e dovrebbe rendere molto bene.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Torma Porta Nuova.
MessaggioInviato: mercoledì 28 aprile 2021, 12:50 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 5 aprile 2006, 16:11
Messaggi: 4451
Località: Pistoia
Esatto. Lo schiarirò con lavaggi.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Torma Porta Nuova.
MessaggioInviato: lunedì 3 maggio 2021, 11:20 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 5 aprile 2006, 16:11
Messaggi: 4451
Località: Pistoia
ESPERIMENTO

Questa è un'idea che trovai qui sul forum, se non erro, avuta da Benedetto.

Occorre il DAS, una spatola piccola e un vecchio carro con due assi di quelli con il bordino esagerato.

Si riempie li spazio tra le rotaie con il DAS.

Immagine

Si prende il carro con gli assi adatti e lo si muove su e giù per il binario, facendo pressione e spingendolo una volta verso la rotaia di destra, e l'altra verso quella di sinistra. Il risultato migliore l'ho ottenuto usando solo un asse.

Immagine

Questo il risultato. Naturalmente può essere migliorato. Una volta secco potrà essere rifinito a piacimento.

Immagine

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Torma Porta Nuova.
MessaggioInviato: lunedì 3 maggio 2021, 14:01 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 5 aprile 2006, 16:11
Messaggi: 4451
Località: Pistoia
È arrivato, lo userò così, se ci riesco. Subito dietro la facciata c'è un binario che deve essere nascosto.

Immagine


Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Torma Porta Nuova.
MessaggioInviato: lunedì 3 maggio 2021, 14:21 
Non connesso

Iscritto il: domenica 3 gennaio 2010, 20:36
Messaggi: 9135
Località: la citta' della 3 t: torri, tortellini e ...
macaco ha scritto:
...poi qualche tubo e fili eletrici sulla facciata , qualche camino o sfiatatoio e dovrebbe rendere molto bene.


Sicuramente dirò qualcosa di arcinoto ai piu', ma magari non lo è per tutti: la gamma Ahuagen, oltre ad un interessantissimo programma modulare che consente di realizzare edifici industriali "su misura", comprende anche confezioni di accessori, tubazioni, ventilatori, tubi, etc.
Saluti
Stefano.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1613 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 101, 102, 103, 104, 105, 106, 107, 108  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 8 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice